Il nuovo mosaico in resina rappresenta l’evoluzione del classico mosaico in pietra, ceramica e vetro.

Il prodotto consente di scomporre qualsiasi immagine in “tesserine” di qualunque forma e dimensione che andranno poi a ricomporre il soggetto iniziale una volta applicate sulla superficie da rivestire. Con questo nuovissimo materiale si possono impreziosire sedie e mobili in e finestre, soffitti o addirittura creare illuminazioni particolari.

 

Il mosaico in resina che Arreda con personalità ogni tipo di ambiente: cucina, bagno, soggiorno ed esterni

 

 

 

L’immagine digitale di partenza viene scomposta in piccole tessere su un film di resina (capace di adattarsi perfettamente alla superficie di destinazione). Poi, con una tecnica simil-puzzle, verranno riassemblate per ricomporre il disegno di partenza.

 

 

 9 motivi per scegliere il mosaico in resina

1. PERSONALIZZAZIONE

Con il mosaico in resina si può avere la soddisfazione di vedere realizzati qualsiasi disegno o immagine e si ha la libertà di creare ogni tipo di pattern. Non ci sono minimi quantitativi da rispettare per poter effettuare un ordine.

Con il mosaico tradizionale, in genere, non è possibile riprodurre soggetti fotografici con il mosaico in ceramica o in vetro e, se si desidera avere disegni artistici, il costo diventa estremamente alto.

2. VELOCITÀ DI APPLICAZIONE

Essendo molto sottile – con 3 mm di spessore, il mosaico in resina può essere applicato in maniera semplice e pulita sulle piastrelle esistenti senza bisogno di rimuoverle, risparmiando così tempo e denaro.

3. VERSATILITÀ

Con questo materiale si possono impreziosire sedie e mobili in e finestre o addirittura creare illuminazioni particolari.

4. LEGGEREZZA

Il mosaico in resina è leggero: essendo solo 1,2 kg per metro quadrato, può essere applicato anche su supporti che non possono sostenere rivestimenti pesanti.

5. FLESSIBILITÀ

Il mosaico in resina è flessibile abbastanza da potersi adattare a superfici concave o convesse, seguire curve, e aree irregolari e si può facilmente applicare intorno agli angoli.

 

6. SEMPLICITÀ DI TAGLIO

Il mosaico in resina viene fornito secondo le esatte dimensioni richieste dal cliente ma, se necessario, lo si può tagliare e mettere a misura con l’ausilio di semplici forbici

 

 

7. AUTOADESIVITÀ

Grazie al suo strato autoadesivo, il mosaico in resina può essere applicato a qualsiasi superficie non muraria senza bisogno di colla o materiale fugante.

8. TRASPARENZA

Il mosaico in resina può essere trasparente come vetro e può essere pertanto retroilluminato e applicato su vetri, dando la possibilità di creare speciali effetti decorativi per porte e vetrate, e progetti di illuminazione molto singolari.

 

 

 

9. ELASTICITÀ

La resina è completamente affidabile in qualsiasi condizione e poiché il materiale è molto elastico, può dare risultati più soddisfacenti – rispetto alla ceramica e/o al vetro – anche in caso di assestamenti del terreno.

I mosaici in ceramica o vetro sono molto resistenti e durevoli, ma allo stesso tempo sono rigidi.
Questo significa che, in caso di assestamenti del terreno, possono essere soggetti a piccole rotture.